Carditello, al Real Sito la prima nascita di un cavallo Persano

Carditello, al Real Sito la prima nascita di un cavallo Persano

Claudio Sacco

- Schermata 2019-02-04 alle 15.51.30Al Real Sito di Carditello, domenica mattina, ha visto la luce il primo cavallo Persano. Si chiama Ionia. A scoprire per primi il lieto evento sono stati il Direttore Roberto Formato e il Presidente Luigi Nicolais, presenti al Sito in occasione dell’incontro dedicato alla pubblicazione “La Platea di Carditello di Antonio Sancio”, a cura di Giovanni Brancaccio. Durante la presentazione è intervenuto anche il Principe Alduino di Ventimiglia di Monteforte, proprietario dei cavalli ospitati al Real Sito, ha precisato che questa è la prima nascita di un cavallo Persano all’interno del Real Sito dopo oltre 100 anni. L’obiettivo condiviso tra la Fondazione e il Principe di Ventimiglia è quello di ripopolare Carditello con i cavalli di razza governativa, recuperando l’antica vocazione del Real Sito ideato come tenuta di caccia, sito dedicato all’allevamento e alla produzione agricola.

You might also like

Spettacolo

Teatro, al Piccolo di Caserta Angelo Bove è Faber la leggenda

Marco Cutillo – Ritorna, al Piccolo Teatro Cts di via Louis Pasteur 6 (zona Centurano), “Faber la leggenda”, lo spettacolo che ha come protagonista Fabrizio De André e le tormentate

Food

Un sorso di Reggia. A Caserta nasce l’amaro vanvitelliano

(Maria Beatrice Crisci) – L’amaro della Reggia. Nasce a Caserta la bevanda alcolica dal maschio vanvitelliano. Si utilizzeranno infusi di quelle erbe che il giardiniere britannico Andrew John Graefer, su

Primo piano

Massimo Cacciari al Festival dell’Erranza a Piedimonte Matese

Pietro Battarra – Incontri con autori e artisti, spettacoli, riflessioni, ed altro ancora. Questo è il “Festival dell’Erranza” in programma dal 29-30 settembre al 1 ottobre a Piedimonte Matese. Dopo  l’apertura a

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply