Beuys e Napoli, un amore così grande raccontato a Casa Morra

Beuys e Napoli, un amore così grande raccontato a Casa Morra

Luigi Fusco

– Domenica 9 maggio alle 17 si terrà in streaming sul canale Facebook di Casa Morra la presentazione della mostra “Beuys e Napoli”, a cura di Giuseppe Morra in collaborazione con il Goethe Institut di Napoli, per i 100 anni dalla nascita dell’artista tedesco. Alla diretta interverranno Achille Bonito Oliva, Michele Bonuomo, Mario Franco, Petra Richter e Italo Tomassoni. I lavori verranno introdotti dall’ambasciatore tedesco Viktor Elbling. L’inaugurazione vera e propria della mostra si terrà lunedì 11 maggio presso Casa Morra – Archivio d’Arte Contemporanea di Napoli e si potrà visitare fino al 13 novembre prossimo.

L’esposizione dedicata a Beuys, tra i massimi esponenti delle avanguardie del secondo Novecento, le cui opere sono presenti al Madre, nel Museo e Gallerie Nazionali di Capodimonte e presso la collezione Terrae Motus della Reggia di Caserta, consentirà di svolgere una profonda riflessione sull’eredità culturale dei suoi passaggi a Napoli, così come nel resto d’Italia, avvenuti tra il 1971 e il 1985.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 213 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Al Salotto a Teatro una solare Serena Autieri riceve il Premio Pulcinellamente

Una Serena Autieri disinvolta e autentica, solare, così come ha dimostrato di essere anche sulla scena nel suo one woman show “La Sciantosa”, si è presentata al pubblico dei suoi

Primo piano

La pittura al tempo di oggi, Felicori apre le porte della Reggia

Maria Beatrice Crisci – “Quando abbiamo iniziato questa avventura nella Reggia ci siamo un po’ sentiti condannati al contemporaneo perché abbiamo Terrae Motus, che è una collezione di livello mondiale.

Spettacolo

Caserta, al Piccolo Teatro trame di palcoscenico con il varietà

Pietro Battarra – Il teatro comico d’autore ritorna al Cts, il Piccolo Teatro di Caserta, al civico 6 di via Louis Pasteur, in zona Centurano. Per questo fine settimana, sabato 13 gennaio alle ore 18.30

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply