Caserta al tempo di Vanvitelli, evento al museo Michelangelo

Caserta al tempo di Vanvitelli, evento al museo Michelangelo

Luigi Fusco

-Appuntamento 5 aprile, dalle 17.00 alle 19.00, presso il Museo Michelangelo di Caserta, allestito all’interno dell’Istituto Tecnico per Geometri”, per partecipare al terzo convegno sulla storia di Caserta al tempo di Vanvitelli, evento organizzato in occasione del 250esimo anniversario della morte del celebre architetto della Reggia.

La conferenza verrà aperta dai saluti istituzionali e a seguire ci saranno gli interventi di Riccardo Serraglio, docente dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, che discuterà sul tema Intorno alla reggia: i mulini alimentati dall’Acquedotto Carolino, di Pietro Di Lorenzo, responsabile del Museo Michelangelo, che relazionerà sull’argomento Strumenti e misure topografiche nell’attività vanvitelliana a Caserta, e di Danila Jacazzi, professoressa del Dipartimento di Architettura di Aversa, che presenterà il suo studio incentrato sulla funzione del Cantiere vanvitelliano come luogo di formazione.

La serata proseguirà con un intervento a quattro voci tenuto dai membri dell’Associazione Culturale “Francesco Durante” Rosa Condello, Marino Dell’Erba, Antonio Rea e Pietro Di Lorenzo che esporranno sulla tematica dal titolo Abitanti, economie e società del quartiere Torre di Caserta nel 1749 dal Catasto Onciario. Concluderà i lavori Antonio Salvatore Romano, della Pontificia Facoltà Teologica Italia meridionale, con la relazione Istituzioni ecclesiastiche e vita religiosa a Caserta e in Terra di Lavoro nella prima età borbonica. Il convegno sarà poi disponibile sul canale YouTube del Museo Michelangelo.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 917 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Primo piano

Associazione Anna Jervolino, torna il Festival organistico

-Ritorna il Festival Organistico in Terra di Lavoro a cura dell’Associazione Anna Jervolino e degli Amici dell’Organo di Pietramelara. In programma cinque concerti dal 23 aprile al 18 giugno tra la Chiesa dei SS. Cosma & Damiano di VairanoPatenora,

Attualità

Giuramento di Ippocrate, medici e odontoiatri riuniti in teatro

– Giovedì 15 settembre presso il Teatro Comunale “Costantino Parravano” di Caserta si svolgerà la giornata del Medico e dell’Odontoiatra con la “Cerimonia del Giuramento di Ippocrate”. Saranno presenti i

Primo piano

La chiamavano Terra dei Fuochi, ma la prevenzione è vincente

Claudio Sacco – «L’obiettivo non è solo quello di far sapere ai cittadini che i nostri prodotti sono sani e che tranquillamente si possono mangiare carne e verdure, ma anche