Che ritmo alla Reggia! Show di percussioni a Un’Estate da Re

Che ritmo alla Reggia! Show di percussioni a Un’Estate da Re

Claudio Sacco

-All’Aperia della Reggia di Caserta domenica 25 luglio alle ore 21 appuntamento con Les Percussions de Strasbourg ricercato ed eclettico ensemble internazionale. Il gruppo si esibirà in un omaggio al compositore franco-greco Iannis Xenakis, ingegnere del suono di fama mondiale che ha dedicato loro le opere Persephassa (1969) e Pléiades (1979), diventate un must nel campo delle percussioni. Pléiades, uno dei pezzi più belli scritti da Iannis Xenakis evoca l’ammasso di stelle scintillanti sulla spalla destra della costellazione del Toro. Gli strumenti utilizzati vanno dalle tastiere (vibrafono e marimba) a vari strumenti a percussione tra cui il «sixxen», uno strumento creato appositamente per questa composizione. Persephassa si è affermata come un classico nel repertorio delle percussioni, eseguita da Yes Percussions de Strasbourg la prima volta nel 1969 in Iran. Il titolo Persephassa si riferisce alla dea Persefone, o Kore, personificazione delle forze telluriche e delle trasmutazioni della vita. 

Per raggiungere l’Aperia sono a disposizione i bus navetta con partenza dalla Reggia, accesso dal cannocchiale.  Per l’acquisto dei biglietti, per le informazioni sul programma e le offerte consultare il sito www.unestatedare.it 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7501 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

We stop Covid, il Rotary Caserta Vanvitelli scende in campo

Al via il service “We stop Covid: Vaccini in tour” per sostenere la campagna  di vaccinazione anti Covid-19 e offrire alla comunità la possibilità di vaccinarsi garantendo la massima copertura

Spettacolo 0 Comments

“Che notte” in scena al Piccolo Teatro Cts di Caserta

Pietro Battarra – Sul palcoscenico del Piccolo Teatro Cts di via Louis Pasteur a Caserta per questo fine settimana ci sarà “Che Notte” per la regia di Antonio Denovo. L’appuntamento è

Cultura 0 Comments

Pjatigorsk, Russia. OndaWebTv dà lezioni di italiano

(Pietro Battarra) – Ore 11, tutti in aula. Nell’Università di Pjatigorsk, città russa del Caucaso settentrionale, c’è lezione di lingua italiana. A tenerla è il professore Valery Narymov. Sullo schermo

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply