Giornata Mondiale Rifugiato, la mostra al Museo Michelangelo

Giornata Mondiale Rifugiato, la mostra al Museo Michelangelo

Luigi Fusco

-Mercoledì 16 giugno, alle 18.00, presso il Museo “Michelangelo” di Caserta, sito all’interno dell’Istituto Tecnico per Geometri “Michelangelo Buonarroti”, verrà inaugurata la mostra fotografica “Storie”. Organizzata in occasione della Giornata Mondiale del Rifugiato, istituita dall’ONU il 20 giugno del 2001, l’esposizione casertana è il risultato di un progetto promosso dal “Laboratorio Artistico KALIFOO GROUND”, la cui realizzazione è stata curata da alcuni migranti e rifugiati di Castelvolturno.

Le foto in mostra narrano la quotidianità di tanti stranieri che vivono di speranze, delusioni, povertà, riscatto, lotte per i diritti e di sfruttamento del loro lavoro. Stati d’animo, sentimenti ed emozioni sono stati immortalati attraverso immagini che illustrano il sistema della produzione agroalimentare dell’area casertana, sostenuto da manodopera a basso costo fornita da uomini e donne le cui storie personali sono del tutto sconosciute.

A dare il loro contributo per la realizzazione del progetto sono stati il Centro Sociale “Ex Canapificio” e il Movimento Migranti e Rifugiati di Caserta, il Progetto S.P.R.A.R./SIPROIMI “New Acc.R.A.”, la Coop Soc. “Laudato Sì” e la Diocesi di Caserta. Ulteriori apporti sono giunti attraverso il piano 8xmille “HARAMBEE!” e il Progetto S.I.P.L.A.-SUD (Sistema Integrato di Protezione dei Lavoratori Agricoli Bando 1/2019 del Ministero del Lavoro – Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020).

L’esposizione rientra nel programma “Esserci per cambiare il nostro quartiere”, ideato dall’Istituto Tecnico Statale “Michelangelo Buonarroti” e il Museo “Michelangelo”, finanziato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, bando “Scuola attiva la cultura”, 2018, piano “Cultura futuro urbano”.

Partener istituzionali sono stati, poi, il Comune di Caserta, la Parrocchia Buon Pastore, il centro parrocchiale di San Pietro in Cattedra, il gruppo scout Caserta 4 AGESCI, l’Associazione Culturale “Francesco Durante” e l’impresa creativa “BoomWebAgency”. La mostra sarà visitabile fino al 7 luglio prossimo, dal lunedì al venerdì: dalle 8.30 alle 14.00.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 270 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura 0 Comments

In viaggio con Scabec, si parte dalla Campania contemporanea

– Dopo il grande successo dell’edizione natalizia riparte “Viaggio in Campania. Arte, storie e luoghi”, un ciclo di visite virtuali guidate alla scoperta delle bellezze archeologiche, artistiche e paesaggistiche della regione, realizzate

Primo piano 0 Comments

I giovani e l’Europa. Il filosofo Cacciari torna a Marcianise

Claudio Sacco – Torna il provincia di Caserta il filosofo Massimo Cacciari. E lo fa in occasione del convegno sul tema “I giovani e l’Europa” in programma sabato 13 ottobre,

Comunicati 0 Comments

E così si modernizzò Terra di Lavoro, il libro di Paola Broccoli

Un’analisi accurata della trasformazione della provincia di Caserta da territorio agrario a polo industriale, attraverso una modernizzazione del processo produttivo avvenuta in un periodo (1957-1973) che va dall’insediamento dei primi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply