Gli Operai del Vangelo, il libro del vescovo emerito Nogaro

Gli Operai del Vangelo, il libro del vescovo emerito Nogaro

Luigi Fusco

Gli Operai del Vangelo, è il titolo dell’ultimo libro di Raffaele Nogaro, vescovo emerito di Caserta, pubblicato da Giuseppe Vozza Editore in Casolla. Il volume, con le prefazioni dei coniugi Maria Antonietta Floris e Pasquale Maiello e Angela Gargiulo, è stato redatto da Nogaro con l’obiettivo di avviare una nuova e capillare evangelizzazione, partendo dalle famiglie e dai più giovani, rendendo il libro stesso un vero e proprio mezzo indispensabile di contrasto al dato negativo del CENSIS, secondo cui il Vangelo non è parte integrante del patrimonio culturale dell’italiano medio. Lo stesso testo è stato, inoltre, concepito come una sorta di manuale integrativo all’insegnamento della religione nelle scuole. 

Dal punto di vista strutturale, il saggio non è suddiviso in capitoli ma in Stazioni, concepito come se si stesse seguendo l’itinerario di un viaggio personale che conduce al raggiungimento degli scopi previsti nell’ambito del processo di evangelizzazione. Padre Nogaro, con questa sua opera, ha voluto anche presentare il Nuovo Testamento in maniera coinvolgente, rendendo partecipi i lettori al suo amore per Gesù Cristo.

Raffaele Nogaro, di origine friulana, da Quaranta anni vive e opera in Terra di Lavoro, prima come presule a Sessua Aurunca e poi a Caserta. Il suo ministero pastorale nella città capoluogo è durato ben 19 anni: dal 1990 al 2009. Durante questo lungo periodo si è impegnato nella lotta contro la camorra e in difesa dei più deboli, soprattutto degli stranieri.

Salda è la sua amicizia con Papa Francesco, conosciuto il 26 luglio 2014 proprio a Caserta quando vi si recò in occasione della festività di Sant’Anna. Durante l’incontro, il Santo Padre gli fece dono della croce pettorale dei vescovi, confessandogli poi tutta la sua ammirazione per lo sforzo profuso in difesa delle vittime della criminalità organizzata, specialmente di don Peppino Diana: il prete anticamorra ucciso nel 1994.  Suoi sono altri due volumi: Ero straniero e mi avete accolto. Il Vangelo a Caserta, edito da Laterza nel 2011, e Peppino Diana il martire di Terra di Lavoro, pubblicato da’ Il Pozzo di Giacobbe nel 2014.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 665 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura 0 Comments

Napoli Teatro Festival. Al via Prima, la sezione Letteratura

Claudio Sacco -E’ per domani 21 luglio il via di ‘Prima’, la sezione Letteratura: fino al 27 luglio, al Casino della Regina del Real Bosco di Capodimonte, 7 appuntamenti per celebrare

Primo piano 0 Comments

La notte è giovane a Castel Morrone, alta cucina al MoonRise

Claudio Sacco – Incontro d’alta cucina al MoonRise. Nasce così «Castel Morrone Young», la cena degustazione stasera alle 20, protagonisti lo chef Luciano Fois e il pasticciere Guido Sparaco, due

Primo piano 0 Comments

Chiesa di Sant’Elena, il vescovo annuncia l’avvio del restauro

Maria Beatrice Crisci -Inizieranno il prossimo 3 giugno i lavori di restauro della chiesetta di Sant’Elena. Ad annunciarlo è stato il vescovo di Caserta Pietro Lagnese nel corso della cerimonia

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply