Halloween Night alla SpartacusArena, il delitto si serve a cena

Halloween Night alla SpartacusArena, il delitto si serve a cena

Claudio Sacco

– La magica notte di Halloween ci sarà anche all’ombra dell’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere. “Night club. Cena con delitto” è l’iniziativa in programma per mercoledì 31 ottobre a partire dalle 20,30. A organizzarla Amico Bio Spartacus Arena, il primo ristorante biologico al mondo in un sito archeologico. In scena la Compagnia del Tufo con gli attori professionisti Giuseppe Fiscariello, Antonio Parascandolo, Antonella Raimondo, Angela Tamburrino e Dario Tucci.

Schermata 2018-10-25 alle 16.01.35Per il menù della cena-spettacolo, Amico Bio Spartacus Arena proporrà sei portate con le eccellenze enogastronomiche biologiche del territorio. Regina della serata sarà la butternut squash, un tipo di zucca invernale. Si inizia con l’aperitivo di benvenuto: sfogliata con zucca e gorgonzola, con calice di prosecco. Si passa all’antipasto: muffin di Halloween con salsa al caprino. Per il primo la proposta è una girella di pasta fresca con ricotta di bufala zucca provola. Per il secondo c’è il maialino in crosta con patate speziate. Quindi, mela caramella con vino e zucchero di canna. E per concludere il dolcetto della nonna: torta di zucca e cioccolato.

Sarà una cena all’ultimo respiro, un’ottima cena che riserverà però una sorpresa, il delitto. Ma come funzionerà? Certo sarà un po’ spettacolo teatrale e un po’ gioco di ruolo. Tutti gli invitati, tra una portata e l’altra, si troveranno di fronte a un mistero su cui indagare. Un gruppo di attori e attrici, infatti, metterà in scena tra i tavoli un giallo, un omicidio, che nel corso della serata inizierà a svilupparsi. I commensali, divisi in gruppi, potranno godersi la cena, ma non dovranno perdersi neanche zuccaun dettaglio di quello che succederà intorno, in quanto passo dopo passo saranno chiamati a scoprire tutti gli indizi che li porteranno alla risoluzione del caso. Dopo tanti anni passati a leggere le storie del commissario Montalbano e a guardare “CSI”, finalmente potranno diventare dei detective per una notte e scoprire l’assassino, il tutto comodamente seduti a tavola davanti a un buon piatto e a un bicchiere di vino.

Ecco la cronaca di una morte annunciata. È il 31 ottobre, Ava sta per esibirsi nel suo night club, il pubblico delle grande occasioni la sta aspettando. Ma la scena rimane vuota. Qualcuno ha fatto ritirare prematuramente Ava dalle scene, uccidendola! Chi sarà stato? Sarà proprio lo spettatore a scoprirlo. Un ispettore, quattro sospettati. Un marito troppo geloso e con qualche interesse economico nascosto? Una collega invidiosa? Una….ehm.. maîtresse un po’ troppo in carne? O la signora delle pulizie? Tutti qui nascondono qualcosa, ispettore compreso.

 

prenotazioni@spartacusarena.it

Tel 0823 1831093

Costo 20 € a persona

Acqua inclusa

Bevande alcoliche escluse

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6240 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

I Giardini del Volturno. Torna la mostra di piante e fiori

Giardini del Volturno, la mostra mercato di piante e fiori, torna nel parco di San Bartolomeo Casa in Campagna, uno dei più belli della Campania, nella vallata di Cesarano attraversata

Food

Solo per Caserta, la pizza di Casa Vitiello nel Salotto in Cucina

Maria Beatrice Crisci – “Solo per Caserta”. È una promessa d’amore, un sentimento di vicinanza, di prossimità. Significa mettere insieme eccellenze del territorio e al tempo stesso dedicarle al luogo di

Primo piano

“Terroir”, il gusto del vino racconta sempre il luogo di origine

Cristina Carraturo (Università Parthenope)  – I riflettori accesi da decenni sul settore gastronomico, ne fanno un terreno fertile per la nascita e diffusione di un linguaggio settoriale ricco di termini

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply