Il volo di Mia, un fumetto sui temi della violenza di genere

Il volo di Mia, un fumetto sui temi della violenza di genere

Magi Petrillo

-Domani nella Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la presentazione online di «Il volo di Mia». E’ questo un fumetto sui temi della violenza di genere, domestica e assistita. Appuntamento alle ore 17 sul profilo dell’associazione l’Isola di Arturo. L’iniziativa è realizzata insieme all’Università Vanvitelli e l’Itis Giordani di Caserta. Interverranno: con la psicologa Tania Zampella, l’avvocata Giovanna Barca, lo sceneggiatore Francesco Orlando, il disegnatore Max Cimato, la giornalista Veronica Crisci. E ancora, Lucia Monaco responsabile terza missione Università Vanvitelli, Antonella Serpico dirigente scolastica Giordani, Annamaria Rufino sociologa, Elena Starace artista. Con loro da remoto i ragazzi e le ragazze dell’Itis Giordani, e tutti gli amici della cooperativa che hanno contribuito alla realizzazione del fumetto.

About author

Maria Giovanna Petrillo
Maria Giovanna Petrillo 72 posts

Magi Petrillo alias Maria Giovanna Petrillo è professore Associato in Letteratura Francese e giornalista pubblicista. Incardinata presso il Dipartimento di Studi Economici e Giuridici dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”. Insegna “Abilità Linguistiche in Lingua Francese” e “Civiltà Francofone. Dal 2021 coordina il Collegio Docenti del Dottorato di ricerca in Eurolinguaggi e Terminologie Specialistiche. Formatrice CLIL/EMILE. I suoi campi di ricerca riguardano la letteratura francese e francofona dal XIX secolo all’estremo contemporaneo; alcuni lavori indagano la polarità tra giornalismo, cinema e letteratura.

You might also like

Primo piano

San Sebastiano, festa regionale della polizia locale a Caserta

Claudio Sacco – Caserta ospita quest’anno la festa regionale di San Sebastiano, protettore della polizia locale. L’iniziativa è organizzata dalla Scuola Regionale di Polizia Locale di Benevento e dal Comune

Comunicati

Trianon. L’opera da marciapiede a cura di Roberto De Simone

-Roberto De Simone è il curatore de “L’Opera da marciapiede. Tra Kurt Weill e Raffaele Viviani”, il concerto di Raffaello Converso, in scena al Trianon Viviani domani, domenica 15 gennaio, alle 19. Il musicista e musicologo