In cammino sull’Appia, Giulio Ielardi farà tappa nel Casertano

In cammino sull’Appia, Giulio Ielardi farà tappa nel Casertano

Luigi Fusco

– È in corso l’iniziativa “l’Appia a Piedi”, il progetto fotografico e di vita che comprende la percorrenza a piedi, da Roma a Brindisi, della Regina Viarum. Iniziato verso lo scadere di settembre, il cammino della più antica strada romana, compiuta nel 312 a.C., si concluderà alla fine di ottobre.  “Zaino in spalla e fotocamera a portata di mano”, questa la sintesi del fotografo romano Giulio Ielardi, ideatore del piano nonché docente della Camera Service di Roma, che per la sua realizzazione si è ispirato al libro “l’Appia” del giornalista Paolo Rumiz, edito da Feltrinelli nel 2016. In programma vi sono 630 chilometri e 29 tappe che verranno presentate quotidianamente attraverso i canali social di Facebook e di Instagram dello stesso Ielardi. A termine del progetto vi sarà la redazione e la successiva pubblicazione di un apposito volume contenente la sintesi del viaggio, vari materiali informativi e precipui elementi iconografici relativi al percorso effettuato. A quest’iniziativa hanno aderito il Parco Archeologico dell’Appia Antica, il Parco Naturale Regionale dell’Appia Antica, il Parco dei Castelli Romani, l’Associazione Italia Nostra – rivista di turismo, itinerari e luoghi, Radio Francigena, la Compagnia dei Cammini e FIAF-Federazione Italiana Associazioni Fotografiche. Giulio Ielardi, il 4 e 5 ottobre, farà tappa tra Capua e Maddaloni. A farlo sapere, con un post riportato sulla sua pagina social di Facebook, è stata Maria Rosaria Iacono, ex funzionario della Soprintendenza ai Beni Culturali per le province di Caserta e Benevento e attuale Presidente della sezione casertana di Italia Nostra.

Per ulteriori informazioni basta consultare il sito www.giulioielardi.com/lappia-a-piedi.html.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 702 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura 0 Comments

Casertavecchia in fiore. Una esplosione di colori

(Redazione)  – Il tempo incerto non ha fermato l’organizzazione dell’evento Casertavecchia in fiore, una bella e suggestiva manifestazione che ha portato nel borgo medievale tanta gente. Un vero e proprio tripudio

Primo piano 0 Comments

E’ Natale! Quasi quasi ti regalo la Reggia… per un anno intero

Claudio Sacco – Un’idea nuova per i regali di Natale arriva direttamente dalla direzione della Reggia di Caserta che propone “Un regalo originale, un gesto d’amore e di sensibilità che

Cultura 0 Comments

Cento anni … di magica amicizia, omaggio a Fellini e Sordi

Claudio Sacco -All’Anfiteatro Campano omaggio a Alberto Sordi e Federico Fellini. E’ per questa sera alle ore 21 l’appuntamento. L’iniziative nasce per la doppia ricorrenza dei cento anni dalla nascita:

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply