Intervista a Stefano Sacco, sul palcoscenico a passo di danza

Intervista a Stefano Sacco, sul palcoscenico a passo di danza

Regina della Torre

11 agosto 2018 Mattino Sacco– Ancora spazio ai millennials casertani. È quanto sta proseguendo a fare il quotidiano Il Mattino che oggi 11 agosto nell’edizione di Terra di Lavoro riporta l’intervista di Maria Beatrice Crisci, direttrice di Ondawebtv, a Stefano Sacco, nell’ambito della rubrica “Gli emergenti, le storie”. Ventidue anni, casertano di nascita e di formazione, un diploma al Liceo Linguistico Manzoni, Stefano è entrato precocemente nel mondo della danza. A quattro anni già immaginava il suo futuro su qualche palcoscenico importante, accanto a étoile di fama internazionale. Un sogno che nonostante la giovanissima età in parte si è già realizzato. Stefano Sacco è attualmente all’Opera di Nizza.

6 (1)«Che cosa è il  talento?», si chiede Maria Beatrice Crisci. E ha la risposta: «Semplicemente l’inclinazione naturale di una persona a far bene una certaattività. Stefano Sacco è certo un esempio di talento nella danza». Lui è espressione autentica di una “Caserta forza 90”, la generazione nata subito prima del Millennium bug, che non solo bussa alla porta, ma è capace anche di aprirla con determinazione e qualità. Sembra che la fabbrica di talenti casertani abbia ripreso a funzionare, anzi non sia mai andata dismessa. Si sa, la città della Reggia è la piccola Atene per il contributo che sta dando alla cultura nazionale.

Il racconto di Stefano Sacco eccolo condensato in queste parole: «Io ho lavorato sul mio corpo, ho faticato tanto per arrivare a un risultato. Non ho fatto nulla di più per raggiungere questi obiettivi. E come ce l’ho fatta io, possono farcela anche gli altri. Certo c’è una predisposizione, un maggior spirito di sacrificio e, soprattutto, pazienza ».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9736 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Cultura

Giornate del Patrimonio al Circuito Archeologico dell’Antica Capua

Luigi Fusco -Un weekend all’insegna delle Giornate Europee del Patrimonio da vivere presso il Circuito Archeologicodell’Antica Capua.In occasione dell’European Heritage Days, la più grande e partecipata manifestazione culturale d’Europa,porte aperte

Primo piano

PulciNellaMente sbarca a Procida, Atella omaggia la capitale

– Con l’evento straordinario programmato per mercoledì primo giugno, si instaura un sodalizio culturale tra la città atellana di Sant’Arpino e Procida. Si aggiungerà così un capitolo importante alla programmazione

Economia

Passaggio generazionale e tutela del patrimonio. Il convegno

Maria Beatrice Crisci – “Il passaggio generazionale, strumenti civilistici e profili fiscali per la tutela del patrimonio aziendale, familiare e personale”. Sarà questo il tema del convegno organizzato dall’Ordine dei