Mount Vesuvius Race, Ercolano protagonista della maratona

Mount Vesuvius Race, Ercolano protagonista della maratona

Luigi Fusco

-La città di Ercolano sarà “protagonista della maratona della cultura”. A dichiaralo è Ciro Buonajuto, sindaco dell’antico centro vesuviano, in merito alla maratona che si svolgerà sabato 30 ottobre, a partire dalle 8.30, in occasione della Mount Vesuvius Race organizzata dal contingente militare inglese della Nato. Ben 400 atleti, provenienti da vari paesi, saranno impegnati lungo un percorso diviso in tre tappe di 12, 5 e 2 chilometri con partenza dall’ingresso del Parco Archeologico in Corso Resina e traguardo posto a “quota mille” sul Vesuvio.

“Sarà la maratona della bellezza, della storia, dell’archeologia e della natura quella che sabato mattina attraverserà le strade di Ercolano, dall’ingresso del Parco Archeologico alla sommità del Vesuvio” – ha spiegato Buonajuto – aggiungendo che la “città ospiterà anche quest’anno la gara podistica del contingente britannico della Nato. Un momento di sport, ma anche un’occasione per permettere a tanti atleti di poter ammirare le nostre bellezze turistiche”.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 449 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura 0 Comments

Matilde Serao a Marina di Procida, omaggio all’anima dei fiori

Maria Beatrice Crisci -La Fiera del Libro sull’Isola di Arturo celebra Matilde Serao. Sabato 21 settembre alle ore 20 appuntamento a Marina di Procida per la presentazione de «L’anima dei fiori» di

Generici 0 Comments

Grano, sciopero della semina contro le speculazioni

Ai 180 euro con cui viene pagato un quintale di pasta dal consumatore fanno fronte soli 18 euro con cui viene pagato un quintale di grano duro al produttore agricolo:

Primo piano 0 Comments

Castello di Casertavecchia, qui la chioccia con i pulcini d’oro

Luigi Fusco – «Riente ʼu turrione ʼe coppa Caserta ce sta ʼnterrate nu tesore: ʼa voccola cu i pucine r’ore. Tutte quanne l’hanne jute cercanne, pecché chi ʼa trove s’adderizze

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply