Mozzarella di bufala, a settembre parte la road map del gusto

Mozzarella di bufala, a settembre parte la road map del gusto

Maria Beatrice Crisci

– Si apre una nuova, straordinaria, stagione di promozione per la mozzarella di bufala. Tanti gli appuntamenti, quasi da costituire una road map del gusto, dal “Cheese” con Slow Food in Piemonte ai seminari con i grandi formaggi Dop a Caserta.

Il Consorzio di Tutela della mozzarella di bufala campana Dop rilancia con un fitto calendario di appuntamenti. La mappa degli eventi di settembre inizia proprio a partire dal primo giorno del mese. Domani venerdì il presidente del Consorzio di Tutela, Domenico Raimondo, sarà alla Festa nazionale dell’Agricoltura di Bologna, dove parteciperà al dibattito “Terra e Acqua. Investire nel Sud”, dialogando sulle opportunità di sviluppo con il ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno Claudio De Vincenti.

Il giorno dopo, sabato 2, il Consorzio parteciperà a Verona a “Soave Versus”, una immersione tra i vini e le cantine del Soave con percorsi di show cooking fino a lunedì 4 settembre. La mozzarella di bufala campana sarà protagonista al Palazzo della Gran Guardia per l’evento “Vino e cucina, matrimonio di gusto”, a cura di Alessandro Scorsone, sommelier ufficiale di Palazzo Chigi. Scorsone, curatore della guida “Vini Buoni d’Italia”, accompagnerà i partecipanti in un viaggio tra i cru del Soave e i loro migliori abbinamenti con la “mozzarella d’autore”.

Martedì 12 settembre nella sede del Consorzio alle Regie Cavallerizze seminario formativo promosso dall’associazione di consorzi Aicig. Gli esperti si confronteranno sulla valorizzazione di Dop e Igp attraverso i beni culturali per una sinergia tra eccellenze enogastronomiche e patrimonio storico-artistico sarà al centro.

E il giorno successivo, mercoledì 13, arrivano nella Reggia di Caserta  i Grandi Formaggi Dop. Sempre nella sede del Consorzio incontro con i vertici dei Consorzi di Tutela di Asiago, Gorgonzola, Pecorino Sardo e Taleggio per la tappa del progetto congiunto “Grandi Formaggi Dop” dedicata alla grande distribuzione organizzata, dal titolo “Qualità che piace e si vede!”.

Dal 15 al 18 settembre il Consorzio di Tutela sarà a Bra in Piemonte  per l’edizione numero venti di “Cheese”, l’evento record organizzato dall’associazione Slow Food Italia e dalla Città di Bra. La mozzarella sarà prodotta “live” in piazza e alla bufala sarà inoltre dedicato un laboratorio del Gusto, in programma il 17 settembre. “Una vera bufala!” è il titolo scelto per l’iniziativa, un viaggio non solo nel mondo-mozzarella, ma anche nella ricotta e nell’affumicata Dop.

Contemporaneamente, dal 15 al 19 settembre il lungomare di Napoli diventerà il set dell’evento di valorizzazione della filiera bufalina, “Bufala Fest”, di cui il Consorzio di Tutela è partner. Quest’anno l’appuntamento si arricchisce con il primo food contest “chef emergente”, in collaborazione con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani che coinvolgerà giovani chef chiamati a sfidarsi a colpi di creatività nell’elaborazione di una ricetta, utilizzando almeno uno dei prodotti della filiera bufalina.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9737 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Falcone e Borsellino. Un lenzuolo bianco per non dimenticare

Maria Beatrice Crisci Quest’anno con un flashmob alle 17.57 si ricorderanno le figure di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Paolo Borsellino e gli uomini delle loro scorte, nel ventottesimo anniversario della

Primo piano

Aida al Teatro di San Carlo, la protagonista è Anna Netrebko

Alessandra D’alessandro – Un evento da non perdere al Teatro di San Carlo. Come omaggio al 150esimo anniversario dalla prima, torna in scena l’opera “Aida” di Giuseppe Verdi dal 15 al