NewHope, Caserta ha un grande cuore. Lo dimostra con gusto

NewHope, Caserta ha un grande cuore. Lo dimostra con gusto

Claudio Sacco

IMG_1523– Il grande cuore di Caserta si è ritrovato in una fredda mattina di dicembre al Bar Serao a Caserta per l’evento di beneficenza in favore della cooperativa NewHope, nata grazie a suor Rita Giaretta di Casa Rut. Ed è proprio lei nel corso dell’evento a sottolineare: “È stata una mattinata bellissima. Io credo che abbiamo bisogno di segni che parlino del bene, che ci dicano che è possibile costruire un mondo diverso, che è possibile che vinca il bene. E oggi sono il segno di un riscatto, di una rinascita. È possibile che la vita possa fiorire”. L’idea Felicori Capatostadell’evento di Giacomo Serao e Maurizio Longo ha subito trovato il sostegno del direttore della Reggia di Caserta Mauro Felicori presente insieme al prefetto Raffaele Ruberto, il sindaco Carlo Marino e l’assessore Daniela Borrelli, gli Amici della Reggia con il presidente Paolo Provitera e l’architetto Fabrizio Fusco e tanti altri.

“Oggi – ha continuato suor Rita – siete qui insieme a noi per dire che questo è possibile e vogliamo continuamente impegnarci. Perché non basta che siano brave delle suore, o brava o bravo un politico, un’associazione o un’amministrazione. Dobbiamo crederci insieme. Abbiamo bisogno di camminare, ma tutti uniti insieme perché vinca il bene, perché vinca la speranza. Anche quest’anno abbiamo lanciato per Natale il pacco Traffichiamo speranza. Un nome intrigante! C’è il traffico degli esseri umani, delle armi, della droga, sempre tutto in negativo. Noi lo vogliamo trasformare in positivo. IMG_1542In qualcosa che parli di bene. Allora perché non trafficare in speranza. Perché non fare dei doni che abbiano un significato oggi”.

WhatsApp Image 2017-12-10 at 15.58.27Ad accogliere gli ospiti un aperitivo a base di prodotti d’eccellenza casertani offerti dagli sponsor che hanno sostenuto l’iniziativa. Due i cocktail  firmati Giacomo Serao: “Reggia Cocktail, dedicato alla Reggia di Caserta, e Buffalo Drink, un cocktail a base di Bubala, una birra milkstout con siero derivante dalla lavorazione di latte di bufala. Musica live con la band Malevera, giovane gruppo casertano.

L’iniziativa solidale è stata organizzata con il sostegno di Antica Distilleria Petrone, De Lucia Sport, White Tree Birra artigianale, Buffalo Beef-Carne di Bufalo Campana, Pizzeria Capatosta, Fattidisegnare di Giuseppe Lombardi, Goccia Perlata, Pandiseta, Ianniello 1831, Azienda Agricola Vestini Campagnano, Agriturismo San Giovanni-Caiazzo, Caseificio Leuci, GM Caffè, I Borboni.

 

 

 

 

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8558 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano 0 Comments

Un Natale d’oro, il Tarì apre ai gioiellieri per gli ultimi acquisti

– Torna domenica uno degli appuntamenti classici del Tarì: l’apertura festiva straordinaria che a fine novembre  dà il via alla stagione delle vendite natalizie e offre ai dettaglianti gioiellieri l’opportunità

Editoriale 0 Comments

Urban Nature Caserta, con il Wwf ecco la natura in città

Maria Beatrice Crisci – «Percorrendo le strade di Caserta, in particolare quello che viene denominato “centro storico”, assistiamo ad uno spettacolo indecoroso: le fioriere, di varia forma e materiale, ospitano

Tre Farine riparte, il 3 giugno un caffè Illy in omaggio ai clienti

Offriamo noi. Mercoledì 3 giugno TRE FARINE, ristorante e pizzeria a Caserta (via Cesare Battisti 46), ma con sede anche ad Aversa, offrirà per tutta la giornata a ogni cliente,

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply