Reggia e mozzarella unite, Fattorie Garofalo curerà i campetti

Reggia e mozzarella unite, Fattorie Garofalo curerà i campetti

-I giardini di piazza Carlo di Borbone, conosciuti come i “campetti” della Reggia, saranno adottati e curati dalla società Fattorie Garofalo grazie alla convenzione siglata presso il Comune di Caserta tra il sindaco Carlo Marino ed il rappresentante legale del gruppo imprenditoriale, Raffaele Garofalo.

Fattorie Garofalo, storica società di Terra di Lavoro che conta sette aziende agricole e tre stabilimenti produttivi, specializzata nella produzione di mozzarella di bufala campana e carne bufalina, si occuperà per un anno, con possibilità di rinnovo, della manutenzione ordinaria del verde pubblico della piazza più grande d’Italia e tra le più grandi d’Europa, attraversata ogni giorno da migliaia di turisti in visita alla Reggia vanvitelliana.

“Grazie a Fattorie Garofalo – ha detto il sindaco Carlo Marino – per la grande attenzione e sensibilità mostrata per il nostro territorio e per la nostra città. La sinergia tra pubblico privato funziona e può portare ad ottimi risultati, ancor di più se al centro dell’iniziativa ci sono i giardini antistanti il nostro meraviglioso Palazzo Reale, Patrimonio dell’Umanità Unesco”. 

“Il nostro gruppo si è reso ambasciatore nel mondo di un importante prodotto del nostro territorio quale è la Mozzarella di Bufala Campana Dop – ha affermato Raffaele Garofalo, presidente di Fattorie Garofalo – pertanto abbiamo ritenuto opportuno fornire questo contributo alla manutenzione della piazza Carlo di Borbone perché è insieme il biglietto da visita della Reggia di Caserta, uno dei monumenti del Paese più noti e visitati da turisti di ogni provenienza, e simbolo di Terra di Lavoro nell’immaginario collettivo, luogo di arte, cultura e di produzioni lattiero casearie che proprio la dinastia dei Borbone volle perfezionare”.

Comunicato stampa

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 8275 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Comunicati 0 Comments

Giovani in campo, patto generazionale per ricostruire il futuro

Lunedì 18 gennaio 21, riuniti allo stesso tavolo (da remoto) i rappresentanti delle categorie giovani dei Dottori di Ricerca, Imprenditori, Commercialisti, Avvocati, Farmacisti, Consulenti del Lavoro. Un’occasione per guardare con

Spettacolo 0 Comments

Caserta. Il cavaliere dalla triste figura al Teatro Civico 14

Marco Cutillo – Viene chiamato “dalla triste figura”, ma ha un fascino irresistibile. Di chi si parla? Ma di Don Chisciotte naturalmente! Forse sarà per l’innato magnetismo, forse per il

Cultura 0 Comments

Siamo nati per soffriggere. Il nuovo libro di Gino Rivieccio

Arriva nelle librerie il prossimo 22 ottobre il nuovo libro di Gino Rivieccio: Siamo nati per soffriggere. Riflessioni ai fornelli, edito dalla Colonnese, con la prefazione del giornalista e saggista

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply