“SonoSalvo” va all’Università, l’autismo secondo Marilù Musto

“SonoSalvo” va all’Università, l’autismo secondo Marilù Musto

Pietro Battarra

– Un vero esempio di resistenza e di resilienza “SonoSalvo” il bel progetto ideato nel pieno della chiusura da pandemia e lanciato sui social da Marilù Musto, giornalista al Mattino di Caserta e mamma di Salvo, un bimbo autistico di 9 anni con una grande passione per il disegno.  

prorettore Garofalo

È di questo che parlerà la giornalista nel seminario interdisciplinare “L’autismo: tra letteratura, resistenza e resilienza” che si terrà sabato 2 aprile alle 9,30 sulla piattaforma Teams, inaugurando un ciclo di incontri organizzati dall’Università degli studi di Napoli Parthenope volti alla disseminazione dei risultati di un progetto di ricerca svolto nell’ambito delle attività del Cerilicua (Centro interdipartimentale di documentazione e ricerca per le lingue e le culture altre), diretto da Raffaella Antinucci.

prorettore Tafuri – prof. Magi Petrillo

“Raccontare l’autismo nella logica della condivisione e dell’inclusione è per l’Università Parthenope una missione che deve investire noi tutti”, afferma Antonio Garofalo, prorettore alla Didattica e agli Affari Istituzionali. 

Il seminario, che ha il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, sarà moderato da Domenico Tafuri, prorettore per il Welfare degli Studenti e Politiche Giovanili del noto ateneo campano, e vedrà la partecipazione anche di Maria Giovanna Petrillo che presenterà la relazione “La letteratura come resistenza alla bolla autistica: Robinson di Laurent Demoulin”.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 147 posts

Pietro Battarra. Pubblicista. Laurea triennale in Scienze delle Comunicazioni Università Suor Orsola Benincasa Napoli. Iscritto al Master in Marketing e Digital Innovation per l'arte e la cultura, Università Guglielmo Marconi. Si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono l'arte. la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Hogan, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, passando per la Turchia, la Spagna e Singapore nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione. Scrive per la rivista d'arte «Segno».

You might also like

Comunicati

Belvedere di San Leucio. Gestione buvette, c’è il bando

-Il Comune di Caserta ha pubblicato un bando per l’assegnazione della gestione di una buvette all’interno del Belvedere di San Leucio e nelle Stalle Reali. L’attività, che si svolgerà durante

Primo piano

Istituto Giordani. C’è il robottino Nao ad accoglie i maturandi

Maria Beatrice Crisci L’Istituto Giordani di Caserta parla sempre più digitale. E non sorprende vedere che in questi giorni di esami di Maturità ad accogliere gli studenti ci sia il

Editoriale

L’adorato San Francesco, i suoi conventi nella Terra di Lavoro

Luigi Fusco –Francesco d’Assisi, patrono d’Italia, è tra i santi più amati del mondo cristiano. La sua storia e la sua forza spirituale hanno cambiato, a partire dall’età medievale, le