Tutti con il naso alI’insù, la Stazione Spaziale passa per l’Italia

Tutti con il naso alI’insù, la Stazione Spaziale passa per l’Italia

Luigi Fusco

-Sembra un semplice puntino luminoso che si confonde nel cielo insieme a migliaia di stelle e, invece, è la ISS-Stazione Spaziale Internazionale, passata sopra l’Italia, intorno alle 21.45, domenica 31 luglio.
L’evento, annunciato da Nuovi Mondi – Astronomia e Scienza attraverso i propri canali social, ha dato la possibilità a tutti gli italiani di poter vedere in contemporanea ed in maniera perfetta l’astronave con a bordo quattro membri, tra cui Samantha Cristoforetti: astronauta e prima donna italiana negli equipaggi dell’Agenzia Spaziale Europea.
La sua partecipazione all’equipaggio dell’ISS rientra nell’ambito della Missione  SpaceX Crew-4, avviata il 27 aprile 2022, con il decollo, dal John F. Kennedy Space Center di Cape Canaveral in Florida, della navicella spaziale Crew Dragon.
Grazie a questa operazione, Cristoforetti, il 21 luglio scorso, è diventata la prima donna europea a condurre un’EVA- Extra-vehicular activity, letteralmente una “Passeggiata nel Cosmo”,  e il primo astronauta europeo ad effettuarla con la tuta spaziale russa Orlan.
Lo spettacolo astronomico è durato giusto un minuto, ma in simultanea è partito il collegamento diretto con la Cristoforetti visibile sulle pagine social di Nuovi Mondi.
La prossima opportunità di vedere la Stazione Spaziale Internazionale si avrà dopo la metà di settembre.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 705 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Editoriale 0 Comments

Arterrima Caserta, folla di “assaggiatori” nel Donzelli art day

Regina Della Torre  – ph Carlo Riccio – A Caserta e in provincia il 13 ottobre, la quattordicesima edizione della Giornata del Contemporaneo, ha significato Bruno Donzelli. È stata solo la galleria casertana

Primo piano 0 Comments

Giovane Cuore, Bruno Donzelli dona un’opera per il progetto

Maria Beatrice Crisci  – «Assicurare un cuore giovane è l’obiettivo della Fondazione “La Casa della Speranza Onlus” , assicurare i nostri clienti e metterli in sicurezza è il nostro obiettivo:

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply