World Art Day a Caserta, il Mattei si mette in mostra da Nida

World Art Day a Caserta, il Mattei si mette in mostra da Nida

Maria Beatrice Crisci

- Artisti in erba, ma neanche tanto gli studenti delle sezioni Moda e Fotografia dell’Istituto Superiore Mattei di Caserta, struttura ottimamente diretta da Roberto Papa. Una realtà ancora poca conosciuta e che merita attenzione sia per la modernità che per la creatività spesso dimostrata. nida- mattei 5Per il terzo anno consecutivo i ragazzi si sono resi protagonisti della Primavera dell’Arte ospitata in una location d’eccezione come Nida, il salotto della moda nel pieno centro storico casertano. Gli studenti interpretando la tradizione orientale hanno realizzato dei modelli di carta da indossare. I loro lavori fanno parte della mostra Carthesia a cura di Angelo Calabrese in esposiznida - mattei 6ione fino al 15 aprile prossimo. Sei gli artisti che espongono le loro opere elegantemente integrate e distribuite tra i vari piani dell’elegante struttura. Questi gli artisti: Raffaele D’Aquanno, Giuseppe De Michele, Rodolfo Losani, Claudia Mazzitelli, Danilo Salvucci e Igor Todisco. “La Rassegna Carthesia – ricorda Angelo Calabrese – non perde di vista la Primavera con il suo fascino e con il suo breve transito verso altre stagioni giustificate dalle necessità esistenziali. La data conclusiva dell’esposizione coincide con il World Art Day che si celebra, appunto, il 15 aprile ed è patrocinato dall’Unesco”. Calabrese poi ricorda che “Gli artisti presenti alla Rassegna appartengono al gruppo Pentacromo, che ha fatto sua l’ispirazione della regola Ora et Labora, per cui l’impegno comune è volto a coniugare arte e sociale e ad affrontare temi di forte valenza, testimoniata in sedi istituzionali e all’estero. Fanno fede le grandi esposizioni tematiche tenute, con le relative pubblicazioni, in altri spazi museali, tra i quali Londra e Malta”.

You might also like

Cultura

Alla scoperta del Caucaso. Dai colori alla musica, ai sapori

“La nostra Università ha stabilito già da alcuni anni un rapporto privilegiato con l’università linguistica statale di Pjatigorsk, nel Caucaso del Nord. La collaborazione è iniziata con uno scambio di studenti,

Cultura

Puccianiello, arte e spettacoli negli antichi casali

Maria Beatrice Crisci – Gli antichi casali rivivono a Puccianiello. Nelle giornate di venerdì 1 e sabato 2 settembre l’antico borgo vivrà di mostre, giocolieri, musica e teatro di strada​. Sarà la

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply