A spasso per Pompei, a fare da guida la star Geronimo Stilton

A spasso per Pompei, a fare da guida la star Geronimo Stilton

Pietro Battarra

– Chi non conosce Geronimo Stilton? Ebbene il topo giornalista molto amato dai bambini ritorna. Con lui si andrà a spasso per le strade e gli edifici pubblici della città di Pompei. Dopo la guida Unesco e la mappa di Pompei, continua e si arricchisce il progetto educativo realizzato dal Parco archeologico in collaborazione con Geronimo Stilton, che in un video dedicato al sito di Pompei accompagnerà i più piccoli alla scoperta dei suoi monumenti principali.
Geronimo, protagonista di tanti libri apprezzati dai giovani lettori, è già stato testimonial d’eccezione di un progetto per il sito Unesco “Pompei, Ercolano, Torre Annunziata” rivolto ai giovani cittadini del territorio, svoltosi nel 2018 in collaborazione con l’Osservatorio Permanente del Centro Storico di Napoli-sito Unesco e che ha avuto come obiettivo quello di aumentare la consapevolezza e la sensibilità dei più giovani nei confronti del patrimonio culturale mondiale.
Ora, a distanza di un anno dalla presentazione delle mappe e delle guide, continua la collaborazione con Geronimo Stilton, che sostiene una iniziativa che si sposa appieno con l’innata curiosità, la passione per la storia e per l’arte, oltre che quella per la natura, del celebre Direttore dell’Eco del Roditore.
Saranno tre i video che lo vedranno protagonista, nei quali sarà raccontato, con il suo inconfondibile stile adeguato ai più piccoli, il patrimonio archeologico dell’area vesuviana. Nei prossimi video Geronimo accompagnerà i giovani fan a visitare dal vivo i siti archeologici del Parco, illustrandone le bellezze.
I video, pubblicati sui social network e sul sito ufficiale di Pompei  http://pompeiisites.org/geronimo/a-spasso-per-pompei-con-geronimo-stilton/ confermano la volontà del Parco archeologico di coinvolgere sempre più i bambini e le famiglie nella comunicazione del sito archeologico. 
Il progetto educativo è realizzato in collaborazione con Atlantyca Entertainment, l’azienda milanese che del personaggio Geronimo Stilton, nato da un’idea di Elisabetta Dami, gestisce i diritti editoriali internazionali nonché quelli di animazione e di licensing per tutto il mondo. La serie di libri di Geronimo Stilton, pubblicata in Italia da Edizioni PIEMME, è diventata un fenomeno globale con 161 milioni di libri venduti in tutto il mondo e 3 serie animate coprodotte con Rai Fiction e distribuite in oltre 130 paesi.

About author

Pietro Battarra
Pietro Battarra 54 posts

Pietro Battarra, giornalista pubblicista. Iscritto a Lettere e Beni Culturali all’Università Vanvitelli, si interessa in particolare di cultura e fenomeni sociali. La sua passione sono la moda e il fitness. Ha iniziato giovanissimo a sfilare per marchi come Dolce&Gabbana, Trussardi, Roberto Cavalli, Alcott, MSGM, Minimal ed è stato protagonista di shooting fotografici e cataloghi per importanti campagne pubblicitarie. Dall’esperienza a New York a quella in Cina, nei suoi progetti c’è quello di occuparsi di marketing e comunicazione.

You might also like

Primo piano

Reale Utopia-da Vanvitelli al design contemporaneo. Approvato il progetto

Caserta. La Giunta comunale, riunitasi nella tarda mattinata di oggi, ha approvato il progetto denominato “Reale Utopia – da Vanvitelli al design contemporaneo”, che prevede la valorizzazione dei beni culturali

Primo piano

L’Universiade all’ombra della Reggia, aperta Casa Campania

Pietro Battarra All’ombra della Reggia di Caserta arriva l’Universiade grazie a Casa Campania: dj set, aperitivi e realtà immersiva. Uno spazio per il tempo libero di atleti e delegazioni. Fino al

Attualità

A scuola in Lorena, partite nove allieve del Manzoni di Caserta

Luigi D’Ambra – Scuola senza frontiere. Nove alunne dell’EsaBac, l’indirizzo linguistico del Liceo “Alessandro Manzoni” di Caserta sono in Francia. Si apre, infatti, all’insegna dell’internazionalizzazione l’anno scolastico del Liceo casertano guidato

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply