Art Days alla Reggia di Caserta, visite speciali a Terrae Motus

Art Days alla Reggia di Caserta, visite speciali a Terrae Motus

Luigi Fusco

-La Reggia di Caserta rinnova la sua attività promozione in favore delle arti contemporanee partecipando alla terza edizione di Art Days – Napoli Campania, la più importante manifestazione dedicata ai linguaggi visivi contemporanei che si tiene in tutta la regione.
Il tema di questo nuovo appuntamento è Crossing Layers, titolo che rimanda ai vari generi e alle differenti
componenti stilistiche e compositive che, da tempo, caratterizzano la scena artistica campana.
Per l’occasione presso il plesso vanvitelliano verrà celebrata la collezione Terrae Motus con i suoi settanta pezzi che, dal 1992, insiste all’interno degli ambienti degli appartamenti reali.
Voluta dal compianto gallerista napoletano Lucio Amelio, tale raccolta comprende, tra le tante, opere
realizzate da Andy Warhol, Joseph Beuys, Nino Longobardi, Luigi Ontani, Cy Twombly e Gerard Richter.
Tutti capolavori ascrivibili alle avanguardie del secondo Novecento e liberamente ispirati al tragico sisma
che colpì la Campania, ma soprattutto l’Irpina, il 23 novembre del 1980.
L’intera collezione sarà visitabile il 23, il 25 ed il 27 ottobre. In questi tre giorni si avranno ben due
appuntamenti, alle 11.00 e alle 17.00, con il personale del Ministero della Cultura e della società Ales che
accompagnerà i visitatori alla scoperta di dipinti, sculture ed installazioni che esprimono il meglio dell’arte contemporanea realizzato nell’ultimo quarantennio.
Il percorso avrà inizio dalla prima anticamera degli appartamenti storici e si svilupperà successivamente tra le sale principali e le retrostanze dell’ala settecentesca del palazzo.
Per partecipare basta inviare una mail all’indirizzo re-ce.valorizzazione@cultura.gov.it entro le 18.00 del 22 ottobre.
Per ulteriori informazioni basta consultare il sito https://bit.ly/ArtDaysReggia.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1087 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Attualità

Riforme PA, a Caserta la presidente Severino e il ministro Zangrillo

Redazione -Oggi a Caserta il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Paolo Zangrillo, la Presidente della Scuola Nazionale dell’Amministrazione, Paola Severino, e il Direttore Generale della DG REFORM della Commissione europea,

Primo piano

Ospedale di Caserta e Brigata “Garibaldi”, firmata l’intesa

(Claudio Sacco) – C’è intesa tra l’Azienda Ospedaliera di Caserta “Sant’Anna e San Sebastiano” e la Brigata Bersaglieri “Garibaldi”. Il protocollo è stato sottoscritto presso le Sale “La Marmora” della caserma

Economia

Confindustria Giovani e Anci lanciano Impresarte per valorizzare i beni culturali campani

(Mario Caldara)        Ormai la questione dei beni culturali italiani non valorizzati è una cantilena così vecchia (ma, purtroppo, attuale) che non si ricorda neanche quando abbia effettivamente cominciato