“Donna de Paradiso”, l’Arcadia in concerto a Casertavecchia

“Donna de Paradiso”, l’Arcadia in concerto a Casertavecchia

Luigi Fusco

-Domenica 19 settembre alle 19 presso la Cattedrale di Casertavecchia, si terrà il concerto “Donna de Paradiso”. Un evento organizzato per rievocare la festività religiosa che si teneva nel XVIII secolo in onore di Maria SS. Addolorata, la cui organizzazione è stata fortemente voluta anche dal parroco dello storico duomo “casahirtano” don Nicola Buffolano. L’esibizione musicale sarà a cura dell’Ensemble barocco “Arcadia Ritrovata”, composto da Marco Carmine Rozza, Antonietta De Chiara, Marilena Di Martino e Dario Patti ai violini, Veronika Bullyer alla viola, Gaia Fiorentini al violoncello, Lino Cappabianca al contrabbasso, Rosa Iannelli all’organo continuo e Domenica Pennacchio voce contralto. Nel corso della performance verranno interpretate tre fondamentali pagine della letteratura sacra italiana del tempo toccando, al contempo, le vette più alte dell’antologia musicale di età barocca. Per l’occasione verrà eseguito il Concerto Grosso-Op. 6 numero 4 in Re maggiore di Arcangelo Corelli. Di Antonio Vivaldi verrà, invece, proposta la sequenza dello Stabat Mater, ideato per la Festa dei Sette Dolori che si tenne, nel 1712, a Brescia. Verrà, infine, suonata l’antifona del Salve Regina in Do minore composta, nel 1735, da Giovan Battista Pergolesi. Ospite d’eccezione, nonché madrina dell’evento, sarà il soprano Rosanna Savoia, instancabile sostenitrice dell’arte musicale nel territorio casertano così come dei giovani e talentuosi musicisti. L’iniziativa è da ascrivere nell’ambito delle attività di promozione dello stesso complesso barocco “Arcadia Ritrovata” che, oltre a svolgere un assiduo lavoro esegetico sul repertorio musicale settecentesco, vanta già numerosi e fortunati concerti di musica barocca. La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-covid.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1049 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Spettacolo

Radici Urbane, tra cibo e arte di strada nel cuore di Caserta

Maria Beatrice Crisci -“Radici Urbane” sarà la festa del cibo e dell’arte di strada della città di Caserta. Dal 30 giugno al 3 luglio la kermesse di street food e

Attualità

Ferragosto alla Reggia, l’opportunità per una visita culturale

Luigi Fusco -Week end di ferragosto alla Reggia di Caserta. Per l’occasione dal 13 al 15 resteranno aperti gli appartamenti storici, il parco e il giardino all’inglese.I turisti potranno accedere

Primo piano

Week-end al CTS tra juventini in fuga e teste nel cesto

(Claudio Sacco) – Nella movida casertana del week-end c’è tanta musica ma c’è anche tanto teatro. Costante è l’apporto dato dal Piccolo di Caserta che nella sua sede in via Louis