“Donna de Paradiso”, l’Arcadia in concerto a Casertavecchia

“Donna de Paradiso”, l’Arcadia in concerto a Casertavecchia

Luigi Fusco

-Domenica 19 settembre alle 19 presso la Cattedrale di Casertavecchia, si terrà il concerto “Donna de Paradiso”. Un evento organizzato per rievocare la festività religiosa che si teneva nel XVIII secolo in onore di Maria SS. Addolorata, la cui organizzazione è stata fortemente voluta anche dal parroco dello storico duomo “casahirtano” don Nicola Buffolano. L’esibizione musicale sarà a cura dell’Ensemble barocco “Arcadia Ritrovata”, composto da Marco Carmine Rozza, Antonietta De Chiara, Marilena Di Martino e Dario Patti ai violini, Veronika Bullyer alla viola, Gaia Fiorentini al violoncello, Lino Cappabianca al contrabbasso, Rosa Iannelli all’organo continuo e Domenica Pennacchio voce contralto. Nel corso della performance verranno interpretate tre fondamentali pagine della letteratura sacra italiana del tempo toccando, al contempo, le vette più alte dell’antologia musicale di età barocca. Per l’occasione verrà eseguito il Concerto Grosso-Op. 6 numero 4 in Re maggiore di Arcangelo Corelli. Di Antonio Vivaldi verrà, invece, proposta la sequenza dello Stabat Mater, ideato per la Festa dei Sette Dolori che si tenne, nel 1712, a Brescia. Verrà, infine, suonata l’antifona del Salve Regina in Do minore composta, nel 1735, da Giovan Battista Pergolesi. Ospite d’eccezione, nonché madrina dell’evento, sarà il soprano Rosanna Savoia, instancabile sostenitrice dell’arte musicale nel territorio casertano così come dei giovani e talentuosi musicisti. L’iniziativa è da ascrivere nell’ambito delle attività di promozione dello stesso complesso barocco “Arcadia Ritrovata” che, oltre a svolgere un assiduo lavoro esegetico sul repertorio musicale settecentesco, vanta già numerosi e fortunati concerti di musica barocca. La manifestazione si svolgerà nel pieno rispetto delle norme anti-covid.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 667 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Cultura 0 Comments

Foyer Comunale. Buona la prima, tutti pazzi per Identité

Maria Beatrice Crisci ph Pino Attanasio -La prima è andata! Con la serata musicale di esordio della «tre giorni» il Foyer del Teatro Comunale di Caserta è stato consacrato come spazio

Cultura 0 Comments

Archeologia svelata, la tappa al museo di Piedimonte Matese

Claudio Sacco -Continua la mostra documentaria “Archeologia Svelata”, organizzata dal Sistema Museale Terra di Lavoro nelle sei diverse sedi dei musei membri del Sistema Museale. Museo Arte Contemporanea Caserta (la

Cultura 0 Comments

A Roccamonfina il jazz nel vulcano sopito. L’appello del sindaco Montefusco

(Enzo Battarra) – Sarà una “due giorni” di puro jazz nel cuore di Roccamonfina ad ascolto gratuito. Un brivido musicale alimenterà il fuoco del vulcano sopito. Si inizierà sabato 23

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply