E’ festa del libro a Caserta, alla Biblioteca un ricco week end

E’ festa del libro a Caserta, alla Biblioteca un ricco week end

Luigi Fusco

-Sabato 7 e domenica 8 maggio, lo storico istituto culturale casertano aprirà le porte all’iniziativa “Parole in Viaggio – Festa del Libro in Biblioteca”, in cui si terranno dibattiti, laboratori e incontri con gli autori. Il progetto, nato con lo scopo di divulgare la lettura e la scrittura in Terra di Lavoro viaggiando tra culture e paesi differenti, è stato promosso dall’Assessorato alla Cultura del comune casertano, dall’Associazione Combo, dal Patto per la Lettura della Città di Caserta, dalla Rete Associativa Biblioteca Bene Comune e Capua il Luogo della Lingua Festival. Per l’occasione alla manifestazione è stato attribuito il tema del “viaggio”, vero e proprio fil rouge in tutte e due le giornate. Sabato, in particolare, si terranno momenti dedicati all’editoria e alla lettura per adulti.

Molti saranno poi gli autori casertani che si avvicenderanno nei dibattiti previsti, mentre alle 19.30 giungerà lo scrittore siriano Yassin al-Haj Saleh per presentare il suo libro Libertà: casa, prigione, esilio, il mondo. Con lui ci saranno l’autore Paolo Miggiano e Gian Maria Piccinelli, Professore Ordinario del Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”. La domenica, invece, in occasione della Festa della Mamma sarà dedicata a letture e laboratori per bambini e ragazzi.

“Una grande festa del libro – ha spiegato l’assessore alla Cultura Enzo Battarra – in un luogo che vogliamo valorizzare sempre di più. L’obiettivo è trasformare la Biblioteca in un riferimento per la promozione e la diffusione dell’editoria, della lettura, della scrittura di Terra di Lavoro, uno spazio che, anche grazie a mostre ed eventi, deve diventare una piazza totale di socialità e cultura”.

“Ringrazio le associazioni, a partire da Combo e dalla Rete Biblioteca Bene Comune – ha dichiarato Lucia Monaco, referente del Comune per il Patto per la lettura Città di Caserta – per l’impegno nell’organizzazione di una manifestazione ricca di appuntamenti interessanti. Una kermesse che ci consentirà anche di ripresentare con successo la richiesta del titolo Città che legge conferito dal CEPELL, il Centro per il libro e la lettura”.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 672 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Spettacolo 0 Comments

Teano Jazz Festival, week end con Polo Rocca e Fiore Benigni

Claudio Sacco – Si avvicina il secondo weekend per il Teano Jazz Festival. Appuntamento sabato 23 e domenica 24 settembre. Il festival, una delle rassegne più importa­nti della Campania, dopo un anno

Comunicati 0 Comments

Adda passà ‘o 2020, guerrilla marketing del team Ratiostudio

– Da ieri sono comparsi nel centro di Caserta manifesti che riportano i più famosi detti napoletani che riguardano la fortuna. Siamo vicini alla fine di un anno che si

Primo piano 0 Comments

Orme di cioccolata, una giornata di solidarietà per i pelosi

Pietro Battarra – «Nati Liberi», l’associazione casertana che opera sul territorio in difesa degli amici a quattro zampe ha organizzato per oggi a Caserta l’iniziativa «Orme di cioccolata».  Nati Liberi

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply