Ghirlande di Natale, il made in Caserta è di Wool Words

Ghirlande di Natale, il made in Caserta è di Wool Words

Alessandra D’alessandro

-Simbolo del Natale e decorazione tipica del periodo invernale sono le ghirlande, tradizionalmente di forma rotonda e realizzate in legno, pino e tanti altri materiali. La loro storia è antichissima, risale all’Impero Romano quando gli atleti, in caso di vittoria, venivano adornati di corone di alloro, poi appese alle porte per ricordare le vittorie conseguite. Quest’anno per decorare le case e rendere speciali le festività Wool Words ha creato ghirlande speciali. Il progetto, idea della giovane Casertana Giorgia De Lucia, è nato per creare regali personalizzati per ogni occasione.

Queste decorazioni vogliono impreziosire le porte e i camini delle case con messaggi di lana: dalle semplici ghirlande con il cognome della famiglia alle ghirlande particolari con messaggi d’amore. Abbellire e personalizzare i portoncini per le festività non è mai stato così facile. Giorgia ci racconta: «Credo molto nel mio progetto e portarlo avanti quest’anno è stata una sfida personale. Nonostante i vari impegni universitari, le tantissime richieste di ghirlande natalizie mi hanno spinto a riaprire una nuova pagina Instagram. Il vecchio profilo è stato rubato e disattivato, ho ricominciato da zero, ho perso i tanti follower che mi seguivano e amavano le mie creazioni. Quest’anno riparto con calze e ghirlande per rallegrare le feste».  Le novità di Wool Words per queste festività non finiscono qui, per l’epifania Giorgia realizza calze per i dolcetti per adulti e bambini con nomi, frasi e disegni. Per realizzare queste decorazioni è possibile consultare il sito www.woolwords.it o scrivere nei direct di instagram alla pagina instagram woolwords2020. 

About author

Alessandra D’alessandro
Alessandra D’alessandro 225 posts

Alessandra D'alessandro - Studentessa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, facoltà di Lettere indirizzo linguaggi dei media. Ha frequentato il liceo classico Giannone a Caserta. Ha conseguito certificazioni di lingua inglese presso Trinity College London. Attualmente collabora nell’azienda familiare occupandosi di social media, comunicazione e fashion buying. Interesse spiccato per il mondo della moda, il giornalismo, la comunicazione e la cultura olfattiva.

You might also like

Comunicati

Comunale, in scena Vanessa Incontrada e Gabriele Pignotta

-Da venerdì 4 a domenica 6 marzo al Teatro Comunale Costantino Parravano di Caserta Artisti Associati presenta Vanessa Incontrada, Gabriele Pignotta in Scusa sono in riunione…Ti posso richiamare? una commedia

Cultura

Arriva Natale, ultimo viaggio del 2021 per il Reggia Express

Luigi Fusco -Chiude il 2021 del treno storico Reggia Express con l’ultimo viaggio previsto per sabato 18 dicembre. Davanti al monumentale plesso vanvitelliano giungerà, intorno alle 10.40, un convoglio d’epoca,

Attualità

L’oro d’Italia. Frittella ricorda su RaiUno l’angelo di Carditello

Maria Beatrice Crisci -«Un uomo a cui dobbiamo della gratitudine. Lui credeva nello Stato e nei beni culturali». Il giornalista Marco Frittella parla così di Tommaso Cestrone, l’angelo di Carditello,