Mothers art, chiude la mostra di Delugan al Museo Campano

Mothers art, chiude la mostra di Delugan al Museo Campano

Magi Petrillo

– Finissage della mostra le “Madri di Delugan” al Museo Provinciale Campano di Capua. L’esposizione, a cura dell’artista Gustavo Delugan, è stata allestita all’interno della sezione delle Matres Matutae del museo capuano: una perfetta sintesi tra opere scultoree di età pre-romana e installazioni di arte contemporanea. Attraverso il proprio stile e la sua personale interpretazione del tipo iconografico degli ex voto del fondo Patturelli, Delugan è riuscito a rivisitare il mito della divinità legato al culto della fertilità. All’evento conclusivo della mostra sono intervenuti Lello Traisci e Marco “DaSkore” Falco con le loro esibizioni musicali, Massimiliano Palmesano, Ricercatore Indipendente Prog. AVSA, con la presentazione di un’interessante ricerca sulla musica e gli strumenti di età antica, e Luigi Fusco, critico d’arte. 

About author

Maria Giovanna Petrillo
Maria Giovanna Petrillo 72 posts

Magi Petrillo alias Maria Giovanna Petrillo è professore Associato in Letteratura Francese e giornalista pubblicista. Incardinata presso il Dipartimento di Studi Economici e Giuridici dell’Università degli Studi di Napoli “Parthenope”. Insegna “Abilità Linguistiche in Lingua Francese” e “Civiltà Francofone. Dal 2021 coordina il Collegio Docenti del Dottorato di ricerca in Eurolinguaggi e Terminologie Specialistiche. Formatrice CLIL/EMILE. I suoi campi di ricerca riguardano la letteratura francese e francofona dal XIX secolo all’estremo contemporaneo; alcuni lavori indagano la polarità tra giornalismo, cinema e letteratura.

You might also like

Primo piano

La vera casa di Vanvitelli, la petizione è vicina alle 500 firme

Maria Beatrice Crisci – È ormai vicina alle 500 firme la petizione «Verità per Vanvitelli. Cancelliamo una bugia grossa come una casa» lanciata su facebook da Ferdinando Astarita, cultore della storia di Caserta.

Primo piano

Una quinta stella in memoria di Rosario De Felice, la proposta

-Una quinta stella in memoria di Rosario De Felice, morto a 29 anni dopo essere sopravvissuto al tragico incidente di Buccino in cui persero la vita le “Quattro Stelle” della

Editoriale

Solstizio d’inverno, arriva la notte più lunga dell’anno

Tiziana Barrella -Il solstizio d’inverno è probabilmente uno dei giorni del calendario gregoriano in cui sono particolarmente concentrate storie, leggende popolari, usanze tipiche. Per alcune tradizioni, portare a casa un