Nicola Tronco non c’è più, salvò il Belvedere e lanciò Servillo

Nicola Tronco non c’è più, salvò il Belvedere e lanciò Servillo

Maria Beatrice Crisci

– Ieri è finito Nicola Tronco. È stato un protagonista del restauro del Belvedere e della cultura a San Leucio. Con lui assessore comunale al turismo e spettacolo a Caserta iniziò il percorso di Toni Servillo e di tanti protagonisti della cultura cittadina. Il Settembre al Borgo del 1982 lo vide in prima linea come assessore e fu lui a volere un evento «storico»: l’esecuzione nella cornice della Vaccheria di un’originale edizione della “Norma”, realizzata a cura del Teatro Studio di Caserta su progetto e regia di Toni Servillo.

Il sindaco di Caserta Carlo Marino ha affidato a un post su facebook la sua testimonianza: «Con immenso dolore apprendo della morte di Fulvio Tronco per noi tutti “Nicola Tronco”. Una persona cara a noi tutti casertani, già amministratore pubblico, amante della sua San Leucio e per primo ad immaginare come il Belvedere di San Leucio, potesse essere un’occasione di sviluppo turistico-culturale per l’intera città. Il mondo delle istituzioni della città di Caserta si stringe intorno ai familiari per testimoniare il cordoglio e ricordare le doti e gli impegni di uomo, nella sua attività lavorativa e quella di amministratore pubblico».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7172 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Economia

Imprese al femminile, al via il Progetto Idisa

(Maria Beatrice Crisci) – Ha preso il via ieri negli ampi e accoglienti spazi di Magistra Formazione a Caserta, il progetto Idisa promosso dal gruppo di lavoro “donna e impresa”

Primo piano

L’Universiade all’ombra della Reggia, aperta Casa Campania

Pietro Battarra All’ombra della Reggia di Caserta arriva l’Universiade grazie a Casa Campania: dj set, aperitivi e realtà immersiva. Uno spazio per il tempo libero di atleti e delegazioni. Fino al

Primo piano

Caserta, per la solidarietà i commercialisti ci mettono il cuore

Maria Beatrice Crisci  – “Sarà una serata all’insegna della solidarietà, ma anche un’occasione per stare insieme e nel contempo contribuire a un fine benefico”. Così Luigi Fabozzi, presidente dell’Ordine dei

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply