‘O Nfierno, Marilena Lucente  presenta il suo Dante napoletano

‘O Nfierno, Marilena Lucente presenta il suo Dante napoletano

Maria Beatrice Crisci

– Ricominciano le attività della Maratona Dantesca di Caserta con #maratonaiscoming. Domani giovedì 8 aprile su Zoom alle 19 si presenta il libro di Marilena Lucente “‘O Nfierno”, la divina commedia letta e tradotta in classe. Con l’autrice, Alessandro Masi segretario Società Nazionale Dante Alighieri, Luigi Ferraiuolo – Maratona Dantesca, la preside dell’ITC Terra di Lavoro Emilia Nocerino, la docente Arianna Quarantotto. Letture a cura di Roberto Solofria. Modera Mariarosaria Di Cicco.

«Il mio libro – racconta a Ondawebtv la scrittrice – nasce da una esperienza didattica realmente vissuta qualche anno fa a scuola. L’insegnamento di Dante, della Divina Commedia, era tornato obbligatorio nei programmi e per la classe che avevo quell’anno il poema sembrava davvero più lontano della Luna e delle stelle. Da questa difficoltà, la ricerca di una strada, di un percorso che mi consentisse di leggere Dante in modo autentico. Ho pensato che la straordinaria esperienza linguistica di Dante potesse essere affrontata con la straordinaria lingua che è il napoletano». Quindi, aggiunge: «L’aspetto ancora più intrigante è stato il rovesciamento di prospettive. Perché i miei studenti conoscevano il napoletano ma non Dante, per me valeva il contrario. La lingua napoletana, lingua e non dialetto, ha fatto il resto: poesia, musica, modi di dire. Ogni singola parola ha illuminato le terzine dantesche». La conclusione? «È stata una esperienza unica, la più bella nei miei oramai trenta anni di insegnamento. Un editore, pugliese come me, mi ha chiesto di raccontarla. Ed è diventata libro».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 6913 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Castello Aragonese, Campania by Night chiude con la danza

Pietro Battarra -Cala il sipario sul ciclo di appuntamenti di Campania by Night al Castello Aragonese di Baia con “Bermudas”, spettacolo di danza di Michele Di Stefano, premio UBU come Miglior spettacolo

Primo piano

A Caserta il Pizza Expo. Concerto di Enzo Avitabile all’ombra della Reggia

(Enzo Battarra) – All’ombra della Reggia, all’ingresso della città, si crea l’occasione a Caserta di scoprire l’esistenza di un luogo dimenticato. Sono i Giardini di Maria Carolina, un’oasi di verde

Cultura

Tombola! Quando i numeri hanno la stessa sostanza dei sogni

Luigi Fusco – Durante il tempo di Natale, in alcuni contesti della città partenopea e di altri paesi della Campania, insiste la consuetudine di associare i novanta numeri della Cabala

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply