Turismo, ambiente e sport, un concorso che premia le scuole

Turismo, ambiente e sport, un concorso che premia le scuole

Tutto pronto per la cerimonia di premiazione del concorso scolastico “Ambiente e Sport“, ideato e organizzato dall’Associazione APS TASS (Associazione di promozione sociale, Turismo, Ambiente, Sport, Spettacolo) con il patrocinio della “Città di Caserta“. L’evento si terrà il prossimo 26 maggio, a partire dalle 9,30 presso la sala consiliare del Comune di Caserta. Al concorso, aperto a tutti gli ordini di scuola, hanno aderito 25 scuole in rappresentanza di dieci regioni (Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria). Sono stati presentati oltre 100 lavori (multimediali, video, powerpoint e articoli giornalistici) con la partecipazione attiva di oltre 1000 studenti. Alla cerimonia, dopo l’introduzione del presidente dell’Associazione APS TASS, Gaetano De Masi, già Dirigente scolastico , e i saluti istituzionali del sindaco di Caserta, Carlo Marino, interverranno Antonio Di Tollo, già dirigente tecnico MIUR; e Roberto Alborghetti, scrittore e giornalista, direttore di “Okay!”, media partner del concorso “Ambiente e Sport”. Dopo la proiezione di un suggestivo video introduttivo, curato da Ciro De Masi, prenderà il via la premiazione con la proclamazione dei vincitori nell’ordine che segue:  scuola  primaria, poi secondaria di I grado e, infine, secondaria di II grado. Le scuole finaliste, presenti tramite collegamento da remoto, avranno a disposizione dei minuti per presentare i propri lavori in concorso. A ciascuna scuola sarà consegnata un’artistica stampa di Caserta e, da parte dell’Amministrazione comunale, degli ingressi omaggio al Belvedere di San Leucio, sito riconosciuto come Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Il concorso, dunque, dopo un percorso di alcuni mesi, giunge al traguardo. Due le sezioni, Ambiente e Sport, cui le scuole di ogni ordine grado potevano aderire.  I ragazzi, come da Regolamento, sono stati chiamati a lavorare sulle tematiche che seguono:

SEZIONE AMBIENTE

Argomenti: Primaria: Iniziative per migliorare l’ambiente, risparmio energetico, mobilità sostenibile, raccolta differenziata, riciclaggio per contenere lo spreco, sicurezza alimentare e ambiente, oli esausti e danni all’ambiente, l’importanza dell’orto a scuola, altri argomenti similari a scelta. Secondaria di I Grado: fake news, fonti alternative di energia e risparmio energetico, correlazione tra clima, acqua, società e ambiente, correlazione tra ambiente e salute, oli esausti e danni all’ambiente, l’importanza dell’orto a scuola, altri argomenti similari a scelta. Secondaria di II Grado: Inquinamento e degrado ambientale, inquinamento e danni alla biodiversità, effetti del riscaldamento globale sull’uomo e sugli altri essere viventi, cambiamenti climatici, economia e ambiente, ambiente naturale e ambiente costruito, green economy, la deforestazione e la desertificazione, modifica dell’attuale modello economico per migliorare l’ambiente, la medicina ambientale, prevenzione ambientale, abusivismo edilizio e danni all’ambiente, altri argomenti similari a scelta.

AMBIENTE IN INFORMATICA

Un lavoro relativo all’Ambiente in forma digitale innovativa.

AMBIENTE E GIORNALISMO

Gli studenti hanno elaborato un articolo di giornale su un argomento relativo all’Ambiente.

SEZIONE SPORT

Argomenti: Primaria: Giochi e sport per l’infanzia, sport e cibo, le regole nel gioco, inventa un gioco di classe, quando lo sport è anche amicizia, la scelta dello sport, altri argomenti similari a scelta. Secondaria di I Grado: Sport e alimentazione, sport e salute, sport come mezzo di integrazione, sport e fair play, sport per tutti, la competizione nello sport, l’inclusione nello sport, la scelta dello sport, le regole nello sport, quando lo sport è anche amicizia, conseguenze dell’attività motoria insufficiente, altri argomenti similari a scelta. Secondaria di II Grado: Sport e alimentazione, sport e doping, sport come prevenzione di malattie, l’abbandono precoce della pratica sportiva, la competizione nello sport, le regole nello sport, la sedentarietà, quando lo sport può diventare pericoloso, conseguenze dell’attività motoria insufficiente, altri argomenti similari a scelta.

SPORT IN INFORMATICA

Un lavoro relativo allo Sport, in forma digitale innovativa.

SPORT E GIORNALISMO

Gli studenti hanno elaborato un articolo di giornale su un argomento relativo allo Sport.

Dichiarazione del presidente Gaetano De Masi: “Come prima edizione siamo più che soddisfatti per le adesioni e l’interesse che ha suscitato il concorso “Ambiente e Sport”. Tantissimi e interessanti i progetti delle scuole. A tal proposito ringrazio i nostri soci che hanno valutato con impegno e professionalità gli oltre 100 lavori  inviati dalle scuole. L’alta qualità dei progetti testimonia che la scuola italiana è attiva ed efficace. Anzi faccio miei le parole di Massimo Recalcati “i docenti e gli studenti, in questo periodo di dad, hanno testimoniato che la cultura non arretra di fronte al male, anche quando in questo caso ha la forma impalpabile di un virus.” Ci auguriamo che la prossima edizione si possa organizzare in presenza. E’ nostra intenzione per la seconda intenzione organizzare tre giorni di laboratori, seminari, musica, spettacoli, stand enogastronomici, visite guidate ai monumenti di Caserta e provincia. Immaginiamo una festa di colori e creatività con le scuole di diverse parti d’Italia raccolte qui a Caserta e tanti illustri ospiti a testimoniare la vicinanza a questo concorso che ha molto ancora da dire e raccontare”.

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 7143 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Attualità

Capua. Domenica è Festa della Lipu nell’Oasi “Salicelle”

Maria Beatrice Crisci — Domani domenica 19 maggio si rinnova il consueto appuntamento con la Festa delle Oasi, organizzata dalla Lega Italiana Protezione Uccelli. Lungo tutta la Penisola, tante le strutture, in

Attualità

I cavalli di Persano nel Real Sito di Carditello. C’è l’accordo

Pietro Battarra – E’ stato sottoscritto un protocollo di intesa tra la Fondazione Real Sito di Carditello e l’Associazione Equitazione Italiana a Carditello. Questo accordo stabilisce che i cavalli della Razza Governativa

Spettacolo

Da Capua a Castel Volturno, i luoghi del commissario Ricciardi

Maria Beatrice Crisci – Volti casertani e luoghi di Terra di Lavoro. È quanto mostrerà la serie tv “Il Commissario Ricciardi” in prima visione domani lunedì 25 gennaio su Rai1 alle

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply