Minibasket Juvecaserta, a Matera per il torneo Internazionale

Minibasket Juvecaserta, a Matera per il torneo Internazionale

-Anche i colori bianconeri saranno presenti alla 31^ edizione del Torneo Internazionale “Minibasket in Piazza” 2023 che avrà luogo nelle splendide cornici del materano e della provincia barese dal 19 al 24 giugno, con la Final Four prevista per sabato prossimo proprio all’ombra dei Sassi, in Piazza Vittorio Veneto. Quella che si andrà a svolgere, però, non sarà solo una manifestazione sportiva, ma anche e soprattutto una possibilità di scambio interculturale tra i giovanissimi mini-cestisti, che avranno modo di confrontarsi con pari età di diversa cultura, estrazione e nazionalità. Al torneo, infatti, saranno presenti ben 44 squadre, con alcune formazioni provenienti anche da Canada, Nigeria, Giordania, Balcani, Libia e Libano, solo per citare le squadre straniere, oltre che da ogni parte d’Italia. La JuveCaserta, dunque, non vuole essere da meno, vuole affrontare questa sfida a testa alta e per consolidare il suo progetto rivolto anche ai più piccoli.

Il gruppo, agli ordini del responsabile del settore minibasket Lidia Tomasiello e di Julia Sudyn, sarà formato da Alfonso Cafarelli, Michele Bernardo, Enrico Bologna, Christian Fragnoli, Wilson Benito Fumante, Carlo Fusco, Ubaldo Marotta, Mattia Palladino, Diego Rescigno, Agostino Tenca, Alessandro Calogero Vitelli e Francesco Maddaloni. I bianconeri sono stati sorteggiati nel girone M, che giocherà la prima fase in quel di Toccacielo, comune di Marina di Nova Siri (MT). Avversarie della prima fase saranno Città Futura Roma, Basket Rosa Azzurro Bolzano e la Virtus Camin Padova. Prima palla a due lunedì 19 alle ore 10, quando i giovanissimi bianconeri affronteranno la formazione capitolina; per il giorno successivo sveglia prestissimo per la truppa di Lidia Tomasiello, che alle 8 in punto se la vedrà con la squadra padovana, mentre si chiuderà la fase a gironi il mercoledì alle 10 contro la truppa altoatesina, che è interamente al femminile.

Crescere a rafforzare il carattere, stringere nuove amicizie e legami che possono andare ben oltre la pallacanestro e soprattutto valicare qualsiasi confine geografico. Per molti di questi bambini, sarà la prima volta fuori casa, lontani dai genitori, e quest’esperienza in cui la tua famiglia è composta solo dai compagni che vestono la tua maglia, può essere il giusto viatico per una crescita pratica e interiore, per una scoperta di nuovi mondi e soprattutto per poter coltivare una passione in un contesto amichevole e di sani principi. È questo il nocciolo duro del progetto JuveCaserta rivolto ai più piccoli, regalare la possibilità ai bambini che amano la pallacanestro di vivere esperienze che possano ispirare nuovi e sani valori, da esportare poi nella vita, quella di domani, degli adulti. E di farlo, col bianconero sulle spalle. 

Comunicato stampa      

About author

You might also like

Primo piano

Finali regionali giochi della Chimica, il Giordani sul podio

-Anche quest’anno sfida accettata dagli studenti dell’ ITI-L.S. “F. Giordani” di Caserta, che, sostenuti ed incoraggiati dalla Dirigente Scolastica Antonella Serpico, si sono distinti alle Finali regionali dei Giochi della

Primo piano

Tutti con il naso all’insù per le stelle, si festeggia San Lorenzo

Maria Beatrice Crisci -Nell’immaginario collettivo la notte del 10 agosto rimane quella in cui si possono ammirare le famose «lacrime di San Lorenzo», scientificamente note come sciame meteorico delle Perseidi. È questo il gruppo di stelle che

Primo piano

Tre. Le Sorelle Prozorov, in scena sul palco del Teatro Civico

-Domenica 2 aprile (ore 18.00) aprile in scena al Teatro Civico 14 (all’interno di Spazio X – via F. Petrarca 25 P.co dei Pini, Caserta) Tre. Le Sorelle Prozorov, liberamente tratto dall’omonima opera di Čechov, adattamento