Museo Campano. La Provincia riattiva il “Progetto scuole”

Museo Campano. La Provincia riattiva il “Progetto scuole”

-Dopo il successo di partecipazione registrato lo scorso anno scolastico, la Provincia di Caserta ripropone il “Progetto Scuole” del Museo Provinciale Campano di Capua. Anche quest’anno agli alunni e studenti delle scuole casertane saranno offerti gratuitamente il servizio di trasporto autobus di andata e ritorno, l’ingresso al museo e la visita guidata. “D’intesa con il presidente del Cda del Museo Carlo Rescigno ed il direttore Gianni Solino – ha spiegato il presidente della Provincia Giorgio Magliocca – abbiamo deciso di riproporre lo speciale progetto rivolto alle scuole casertane per valorizzare il nostro Museo Campano di Capua. Lo scorso anno scolastico abbiamo ospitato più di 21mila ragazzi provenienti dagli istituti scolastici di tutta la provincia, un successo straordinario che contiamo di migliorare ancora in termini di presenze. Continuiamo ad investire nella cultura, nella valorizzazione e promozione del Museo Provinciale Campano di Capua, vero scrigno di tesori e di bellezze, di arte e di saperi, orgoglio del territorio casertano e dell’intera Campania. Un’opportunità unica di educazione forte, formazione e sensibilizzazione all’arte e al bene culturale per i nostri ragazzi – ha detto ancora Magliocca – che saranno accompagnati dagli educatori museali alla scoperta del patrimonio storico e archeologico di Terra di Lavoro, cuore della Campania Felix e dell’antica civiltà italica”. Le scuole casertane hanno già ricevuto dalla Provincia di Caserta una comunicazione ufficiale con tutte le indicazioni necessarie.

Per ulteriori informazioni sulle diverse offerte formative predisposte e per le prenotazioni: email info@museocampanocapua.it, telefono 388.4569744 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 17,00.

About author

You might also like

Attualità

Risveglio di primavera, le Giornate Fai a Pietramelara e Riardo

Maria Beatrice Crisci – «Bilancio delle presenze positivo sia a Riardo che a Pietramelara». Così si è espresso Dante Specchia alla guida della delegazione casertana del Fai a conclusione della

Comunicati

Settembre al Borgo, la rassegna dal 31 agosto al 3 settembre

-La Giunta Comunale ha approvato il progetto esecutivo della 51esima edizione di “Settembre al Borgo”, storica manifestazione culturale che si svolge presso il Borgo medievale di Casertavecchia. Quest’anno la rassegna,

Primo piano

San Tommaso Becket e il suo culto nella città di Capua

Luigi Fusco -Il 29 dicembre la Chiesa Cattolica celebra San Tommaso Becket, vescovo e martire vissuto tra la prima e la seconda metà del XII secolo. Nato a Londra, nel