Living Lab Beni Confiscati, a Capua l’evento di architettura

Living Lab Beni Confiscati, a Capua l’evento di architettura

Luigi Fusco

-Approda a Capua il living lab – I beni confiscati. La grande occasione per l’Architettura, iniziativa a cura di Massimiliano Rendina ed organizzata nell’ambito di CA23 territori plurali – festival di architettura 2023 promosso dalla Regione Campania in con il Ministero della Cultura Direzione Generale Creatività Contemporanea. L’evento si svolgerà dal 17 al 27 aprile presso l’Aulario Parrocchiale di Capua.

Il Living Lab Beni Confiscati è un vero e proprio laboratorio partecipativo dedicato al riutilizzo e alla riqualificazione dei beni confiscati alla camorra per ottenere, tramite l’impiego di una diversa “qualità architettonica”, inedite configurazioni di luoghi ed immobili, al fine di attribuirne nuovi e significativi fattori di sviluppo economico e sociale. Nel contempo, saranno proposte diverse discussioni intorno alle molteplici possibilità di reimpiego di strutture appartenute alla criminalità organizzata in modo da renderle funzionali e virtuose. Inoltre, per i partecipanti vi sarà l’opportunità di prender parte ad un workshop di progettazione su cinque aree confiscate.

Spunti, idee e riflessioni verranno avanzate dai relatori e dal pubblico presente anche attraverso il confronto con tavole grafiche e modelli di Tesi di Laurea in Progettazione Architettonica discusse presso il Dipartimento di Architettura dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”. Oltre tali materiali in mostra verrà messo in esposizione anche il progetto di un Agri-villaggio a Castelvolturno.

Tanti gli ospiti ed i relatori che si susseguiranno nel corso degli incontri. Architetti, giornalisti, rappresentanti delle realtà associative del territorio campano, amministratori ed esponenti della Chiesa capuana faranno il punto della situazione sulle architetture rientrati tra i beni sottratti alla malavita locale prospettando per esse originali ed innovative soluzioni modulari e strutturali che possano poi armonizzarsi con il contesto territoriale dove sono state realizzate.

Protagonisti dell’iniziativa saranno anche gli studenti delle scuole superiori di Capua.

Per il programma e ulteriori informazioni sull’evento basta consultare il sito https://campaniaarchitettura.it/territori-plurali-living-labs.

About author

Luigi Fusco
Luigi Fusco 1084 posts

Luigi Fusco - Docente di italiano e storia presso gli Istituti Superiori di Secondo Grado, già storico e critico d’arte e guida turistica regione Campania. Giornalista pubblicista e autore di diversi volumi, saggi ed articoli dedicati ai beni culturali, alla storia del territorio campano e alle arti contemporanee. Affascinato dal bello e dal singolare estetico, poiché è dal particolare che si comprende la grandezza di un’opera d’arte.

You might also like

Comunicati

DonatoriNati, domenica la Polizia di Stato a Sant’Arpino

-In occasione della “Giornata Mondiale del Donatore”, l’Associazione “DonatoriNati” della Polizia di Stato organizza una raccolta straordinaria di sangue a Sant’Arpino per domenica prossima 18 giugno, dalle ore 8.00 alle

Comunicati

Intimalente, al Comunale la seconda giornata della rassegna

-Ancora film da tutto il mondo domani 15 dicembre per la seconda giornata della tredicesima edizione di Intimalente Film Festival, diretto da Augusto Ferraiuolo e Pasquale Corrado, editor e regia

Economia

Ateneo Vanvitelli, ad Economia si parla di Euro-digitale

Emanuele Ventriglia -Tematica davvero importante quella affrontata dal simposio organizzato da Stefania Giova,professoressa ordinaria di Diritto privato dell’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”,nell’ambito del mese dell’educazione finanziaria (Edufin 2023). Il prossimo