Ti racconto una storia, il libro per bambini di Mena Zehora

Ti racconto una storia, il libro per bambini di Mena Zehora

Claudio Sacco

-«Entrando in un ospedale pediatrico si resta muti, di sasso, nell’incrociare lo sguardo di quei piccoli pazienti. Alcuni di loro sono di passaggio, altri no. Ti chiedi come puoi aiutarli a superare questi momenti, come ridargli un infanzia fatta di giochi e risate, a questo ha trovato risposta la clownterapia che opera proprio dove il “sorriso” non deve spegnersi ma spostarsi di volto in volto». Così Mena Zehora autrice del libro “Ti racconto una storia”. Racconti illustrati per bambini. Disegni di Damiano De Simone. Prefazione: della Psicologa Simona Remino. Editore: Kdp/Amazon disponibile presso: Pacifico Libri Via Alois, 24 Caserta.

L’autrice aggiunge: «Rapportarsi a loro in modo semplice e spontaneo, senza pregiudizi  e preconcetti, cosicché la fantasia possa prendere il sopravvento e spaziare senza limiti anche restando in una stanza. Seguendo questa linea ho pensato di trasformare esperienze “vere” di bambini e clown dottori in racconti. Ho voluto cercare un linguaggio semplice in cui i bambini possono immedesimarsi superando insieme ai personaggi le loro paure e difficoltà. Questa è la mia personale “goccia”  che mi auguro diventi un “mare” di sorrisi. Grazie a tutti i volontari che si adoperano ogni giorno per portare speranza e gioia dove si fa fatica a trovarla». L’autrice si riserva di devolvere parte del ricavato ad un progetto di solidarietà all’anno in proporzione alla somma raccolta.

Queste le parole della Psicologa Simona Remino: «Pensiamo spesso sia facile far sorridere i bambini, divertirli e sorprenderli. È un errore comune che bonariamente commettiamo perché li sottovalutiamo in quanto hanno pensieri e sentimenti propri e ben definiti. Questo libro racconta la verità, incoraggia i nostri piccoli eroi a non arrendersi alle prime difficoltà, a non lasciarsi  ingannare da futili apparenze, a non aver paura di essere e credere in sé stessi, ma soprattutto a non soccombere. L’autrice ci offre in modo semplice ed efficace un punto di vista alternativo, una visione autentica dell’infanzia rispettandone l’intelligenza che la contraddistingue, soprattutto quella emotiva. Le storie che seguono sono pezzi di vita, riflessioni e speranze».

About author

Maria Beatrice Crisci
Maria Beatrice Crisci 9770 posts

Mi occupo di comunicazione, uffici stampa e pubbliche relazioni, in particolare per i rapporti con le testate giornalistiche (carta stampata, tv, radio e web).Sono giornalista professionista, responsabile della comunicazione per l'Ordine dei Commercialisti e l'Ordine dei Medici di Caserta. Collaboratrice de Il Mattino. Ho seguito come addetto stampa numerose manifestazioni e rassegne di livello nazionale e territoriale. Inoltre, mi piace sottolineare la mia esperienza, più che ventennale, nel mondo dell'informazione televisiva, come responsabile della redazione giornalistica di TelePrima, speaker e autrice di diversi programmi. Grazie al lavoro televisivo ho acquisito anche esperienza nelle tecniche di ripresa e di montaggio video, che mi hanno permesso di realizzare servizi, videoclip e spot pubblicitari visibili sulla mia pagina youtube. Come art promoter seguo alcune gallerie d'arte e collaboro con alcuni istituti scolastici in qualità di esperta esterna per i Laboratori di giornalismo. Nel 2009 ho vinto il premio giornalistico Città di Salerno.

You might also like

Primo piano

Siti Unesco, emozioni e suggestioni borboniche nel week end

 Claudio Sacco  –  Fine settimana ricco di sorprese e di emozioni borboniche. Ad offrirle il progetto realizzato da Comune e Reggia di Caserta per la valorizzazione integrata del sito UNESCO Reggia

Attualità

Ventuno sgabelli d’epoca, al via i lavori di restauro alla Reggia

Luigi Fusco – Sono stati avviati i restauri degli arredi delle sale di Marte e Astrea dell’appartamento ottocentesco della Reggia di Caserta. Affidati alle cure degli esperti restauratori sono i

Attualità

Cup Caserta. Al via il corso di aggiornamento professionale

Claudio Sacco – “La consulenza tecnica in materia civile e penale”. Sarà questo il tema dell’ottavo corso di aggiornamento professionale organizzato dal Cup Caserta (Comitato Unitario delle Professioni) di cui